Passa ai contenuti principali

per le vacanze

Cari ragazzi,
la scuola è finita, finalmente siete in vacanza!
Ora potrete dedicare il vostro tempo libero ai giochi, alle passeggiate, al mare e a stare più tempo con gli amici e la vostra famiglia.
Spesso, però, come insegnante mi è capitato di sentire da qualche alunno che ci si può anche annoiare in vacanza se non si ha qualche cosa da fare, pur non mancandovi la fantasia.
Allora ho pensato di aprire questa pagina per darvi qualche suggerimento su letture o giochi divertenti che potete fare in vacanza, e perché no, magari sotto l'ombrellone!
Iniziamo dal FRANCESE:

Salve, sono la vostra prof. di francese Carmen Stingo vi segnalerò dei siti divertenti in cui è possible imparare la lingua francese giocando. Scrivete le vostre impressioni.
Au revoir
www.cafe.umontreal.ca
www.chezlorry.ca
www.familoo.com/familoo/fr
www.pedagonet.com/other/jeux.htm  giochi per imparare
www.jeudeloie.free.fr  esercizi di lingua
www.lesclesjunior.com

ITALIANO: continua..

(clicca su read more per leggere gli altri suggerimenti, poi su summary per ritornare alla pagina iniziale)


Ecco un elenco di libri fra cui scegliere, che potete trovare nella BIBLIOTECA COMUNALE di Casavatore ( in via Marconi 33/35, di fronte al supermercato MD, dove si fa il mercato) o da un libraio, o nelle grandi librerie che trovate nei centri commerciali o a Napoli.

Non sapete quale scegliere? Copiate quest'elenco, andate in libreria o in biblioteca, sfogliate i libri e leggete la prima pagina. Scegliere un libro è un incontro con le parole dell'autore, quelle che vi colpiranno di più determineranno la vostra scelta.

C.Dickens, Oliver Twist, Fabbri editore (scopri altri aspetti della vita di Oliver, un ragazzo che nonostante sia stato rifiutato da tutti e sfruttato da chi incontra, sceglie una strada diversa)

R.Dahl, Boy, Bompiani (la straordinaria vita di un ragazzo)

R. Dahl, Storie di fantasmi, Salani (storie divertenti sui fantasmi, esseri invisibili che fanno sentire in diversi modi la loro presenza!)

Robert L. Stevenson, Lo strano caso del Dr. Jekyll e del signor Hyde, Loescher (se ti piacciono le storie da brivido leggi la doppia vita di un uomo che di giorno è un rispettabile medico, di notte si trasforma in….)

D. Pennac, L’occhio del lupo, Salani (cosa nasce dall’incontro fra un lupo dell’Alaska ed un ragazzo africano davanti alla gabbia di uno zoo?)

R. Dahl, Matilde, Bompiani (cosa s’inventa una bimba di cinque anni maltrattata da tutti per vivere, scopri le sue simpatiche avventure!)

F. Molnar, I ragazzi della via Pal, Fabbri editore (storia di due bande di ragazzi)

P.Bakolo Ngoi, Colpo di testa, Frabbri editore (storia di un ragazzo che ruba, va in prigione, ma ha una grande occasione: una partita di calcio……)

L. Malle, Arrivederci ragazzi, Archimede (storia di un gruppo di scolari che vivono in Francia al tempo delle persecuzioni contro gli ebrei. Gli amori e le avventure che questi ragazzi vivono in quel periodo e che li fanno diventare grandi)

T.B.Jalloun, Il razzismo spiegato a mia figlia, Bompiani (un padre che in parole semplici dialoga con la figlia di dieci anni, che non capisce perché c’è il razzismo nel mondo)

I. Asimov, Storie di giovani alieni, A. Mondadori (come potrebbe essere il futuro? Leggi queste belle storie di fantascienza)

D. Ellis, Sotto il burqa, Fabbri editore (storia di una ragazza dell’Afghanistan che come tutte le donne è costretta a vivere coperta dal velo)

Robert L. Stevenson, Lo strano caso del Dr. Jekyll e del signor Hyde, Loescher (storia horror di un uomo che ha due vite)

Victor Rambaldi, Vita da cani , Loescher (ma è vero che i cani fanno una brutta vita?)

D. Pennac, L’occhio del lupo, Salani (storia avventurosa)

R. Kipling, Capitani coraggiosi (fantastiche avventure nei mari dell'oceano)

D. Defoe, Le avventure di Robinson Crusoe (come riesce a sopravvivere su un isola deserta un marinaio inglese? chi incontrerà? cosa imparerà in tutti gli anni che trascorrerà sull'isola?)


Commenti

  1. cara prof xke nn mettete i quadri sul blog cosi già sappiamo chi viene promosso/a per le 1 e le 2 baci

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

sperimentiamo i blog

Cari Dirigente Scolastico, colleghi, alunni e genitori, come sapete nell'era della cultura di massa anche i mezzi di comunicazione sono cambiati, la tecnologia ha modificato le nostre abitudini e tali strumenti nella nostra scuola sono entrati già da tempo. Oltre alla sala informatica, abbiamo, infatti, ben due postazioni mobili multimediali a disposizione, una per piano. Alcuni docenti, ma diciamocelo apertamente, i nostri alunni più di noi, sono diventati abili navigatori e sanno utilizzare bene quello che il computer ed internet ci offrono. Allora mi è venuta l'idea di creare un blog. Sì un blog per la nostra scuola! Perché? Per avere un luogo virtuale, ma anche uno spazio simbolico ove scambiare le nostre esperienze e magari far venir voglia ai nostri alunni di scrivere, di consultare strumenti e materiali scelti e filtrati da noi. Che ne pensate? Vi piace l'idea? Allora siete tutti invitati a scrivere le vostre idee e commenti, come pure, proprio come si fa in un diari

detto da voi

Cari lettori, se volete pubblicare un testo, sulla vita scolastica o riguardante una vostra attività scolastica, potete farlo inviandolo all'indirizzo di posta elettronica romeo.casavatore@gmail.com e sarà fatto. Attenzione però agli strafalcioni! A presto. NON PUBBLICHEREMO I COMMENTI SENZA NOME E CON ERRORI ORTOGRAFICI. ATTENZIONE A COME E COSA SCRIVETE QUINDI! N.B.  Nessun testo sarà censurato, rifiutato, ogni critica, anche negativa, è sempre costruttiva, ma occorre avere il coraggio di FIRMARE ciò che si dice. D''accordo? Ecco un vostro contributo: LA VISITA ALL'ORTO BOTANICO DI NAPOLI All’ orto . . . Abbiamo imparato tante cose all’ orto. All’inizio arrivati la ragazza come introduzione ci disse che l’ orto botanico è grande quasi 20 ettari cioè 10 campi da pallone messi insieme. Inoltre ci disse che fu fondato nel 1807 ai piedi della collina di Capodimonte, che oggi è anche una struttura universitaria ed è sicuramente l’orto botanico più importa

Esami di stato del I ciclo d'istruzione

Cari alunni, capisco che l'ansia e la preoccupazione giochi brutti scherzi, allora per non dimenticare vi ricordo che gli esami iniziano il giorno mercoledì 11 giugno con la prova d'italiano, il 12 prova d'inglese e francese, il 13 prove di matematica, (lunedì 16 RIPOSO) martedì 17 prove INVALSI (Istituto Nazionale Valutazione Scuola Italiana, quelle che avete fatto in classe per prepararvi e che riguardano la grammatica italiana, la comprensione di un testo e poi di matematica). Dopodiché, dal giorno 18  inizieranno gli esami orali. FATE ATTENZIONE A VEDERE L'ORARIO ED IL GIORNO IN CUI DOVETE VENIRE PER SOSTENERE LA PROVA ORALE! Buono studio ed in bocca al lupo! STUDIATE! é importante iscriversi alle scuole superiori avendo conseguito un buon voto finale. N.B. Il giorno 16 saranno resi pubblici i quadri con i nomi dei promossi e non ammessi delle classi PRIMA e SECONDA e dal giorno 18 si potranno vedere e firmare le pagelle.